IKEA torna a cimentarsi nel mondo della moda, dopo la Frakta Bag e una collaborazione insieme a Virgil Abloh di tavoli, tappeti, sedie e copri piumini, si sogna in grande con la prima capsule collection di abbigliamento.

EFTERTRÄDA, questo il nome della collezione, dallo svedese successore, è composta da una t-shirt, una felpa con cappuccio, un ombrello, una borsa di tela, un set di asciugamani da mare e delle borracce, caratterizzate dall’iconico logo blu e giallo del brand.

Illustrazione di Diego Fabbri.

Una risposta a tutti i brand di moda che nel corso degli anni hanno reso omaggio a Ikea, riproducendo l’iconico logo su capi d’abbigliamento e borse. Accessori che si vedono principalmente in giro per le strade di Tokyo, ed è proprio dalla sede giapponese che nasce Efterträda.

Sul sito web di IKEA Japan saranno disponibili i capi d’abbigliamento e gli accessori dal 31 luglio al 6 agosto 2020, i prezzi non sono ancora stati svelati.

Il pezzo forte della collezione è la felpa, realizzata in cotone eco-friendly con un grande codice a barre stampato sul davanti, impreziosito dalla scritta “Design and Quality IKEA of Sweden” e dal numero di modello, che identifica il prodotto best-seller: la libreria Billy. Il logo IKEA si trova sul retro della felpa.

L’ingresso nella moda di Ikea segue le orme di un altro marchio che con la moda centra ben poco: Lidl. La linea di abbigliamento sportivo della catena di ipermercati sta andando a ruba. Le sneakers, vendute in centinaia di negozi ad un prezzo irrisorio di 12,99 euro, sono diventate un vero e proprio oggetto del desiderio, rivendute su Ebay a cifre esorbitanti.

In attesa di sapere quando la collezione diventerà disponibile anche in Italia, possiamo assistere alla nascita di un nuovo segmento di mercato: inesplorato, sperimentale, contemporaneo e minimalista.

– Diletta Simoncini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *